concorsi-di-pianoforte

 

Youtube

Iscriviti gratis al canale youtube!

 

Cd new age piano

Acquista il CD Andromeda!

 

New age music English version

I concorsi di pianoforte nazionali ed internazionali.

Titoli artistici e carriera da concertista.

Nell'ambito lavorativo le strade (poche) da poter percorrere possono essere le seguenti: l'esecuzione da solista di concerti classici (raro), l'accesso stabile in orchestre (rarissimo soprattutto per i pianisti), l'insegnamento presso vari istituti musicali privati o pubblici da integrare con lezioni di pianoforte private (più probabile), e infine le consuete "marchette" come matrimoni, feste o collaborazioni e concerti "spot" (molto più frequenti).

Per quanto riguarda la carriera legata ai concerti di pianoforte è bene sapere che esiste un problema legato anche all'età: esistono molti "bambini prodigio" che già all'età di 10 anni eseguono concerti di musica classica strumentale in Europa anche perché seguiti da maestri di pianoforte molto importanti che riescono ad inserirli all'interno di determinati ambienti. Ovviamente le famiglie che intendono investire sul proprio figlio per permettergli di studiare con un maestro di pianoforte di levatura internazionale dovranno sostenere costi molto onerosi.

Per allievi molto dotati e seguiti da maestri di musica privati o all'interno dei Conservatori la via maestra è quella di partecipare ai concorsi di pianoforte, cioè delle vere e proprie competizioni pianistiche dove gli allievi "gareggeranno" per la conquista dei primi posti. La vittoria di un concorso pianistico fornirà titoli artistici che potranno poi essere utilizzati per acquisire punteggio nelle classi di concorso per l'insegnamento o per i rari concorsi all'interno dei Conservatori. Naturalmente la partecipazione ad un concorso di pianoforte prevede il pagamento di una tassa di iscrizione variabile a secondo del concorso oltre alle spese di pernottamento.

Per pensare di intraprendere una carriera di alto livello concertistico è necessario vincere o comunque ottenere piazzamenti molto buoni in concorsi pianistici internazionali come il "Busoni" di Bolzano e lo "Chopin" di Varsavia. Va detto che spesso questi concorsi di pianoforte rimangono con il primo premio non assegnato in quanto nessun partecipante è ritenuto all'altezza di vincere un così prestigioso concorso pianistico internazionale. Clicca qui per un elenco di concorsi pianistici internazionali presenti in Italia.

Le cose si faranno ancora più difficili se, una volta superato il ventesimo anno di età, l'aspirante concertista non avrà ancora vinto alcun concorso di pianoforte né conseguito significativi titoli artistici.

Per cui la carriera da concertista è piena di difficoltà e la competizione con gli altri pianisti è molto elevata.